πˆππ…πŽπ‘πŒπ€π™πˆπŽππˆ π‘πˆπ„ππ“π‘πŽ 𝐈𝐍 πˆπ“π€π‹πˆπ€
Si rende noto che il Decreto n.120 del 17.03.2020 del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministro della Salute, dispone l’obbligo per le persone fisiche entrate in Italia tramite, tra gli altri, trasporto aereo, anche asintomatiche, di:
♦ comunicare il proprio ingresso al Dipartimento di Prevenzione della ASL competente territorialmente
♦ osservare un periodo di isolamento fiduciario per un periodo di 14 giorni
♦ comunicare l’eventuale insorgenza di sintomi da COVID-19 all’AutoritΓ  sanitaria.

Sono esonerate le persone che entrano in Italia per comprovate esigenze lavorative e per un tempo non superiore a 72 ore (prorogabili motivatamente di ulteriori 48 ore), che sono comunque tenute a presentare un’apposita autocertificazione attestante le esigenze lavorative.