“Ospitalità Italiana, Ristoranti Italiani nel Mondo” è una iniziativa di Unioncamere, sviluppata anche con la collaborazione di Fipe, la Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi, rivolta a tutti quei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto di standard qualitativi tipici dell’ospitalità italiana. Il progetto coinvolge le Camere di Commercio Italiane all’estero, dislocate in 45 diversi Paesi, impegnate nella divulgazione dell’iniziativa sul proprio territorio.

Il progetto ha come obiettivi:

lo sviluppo e la promozione delle tradizioni dei prodotti agroalimentari italiani e la valorizzazione della cultura enogastronomica italiana;

la valorizzazione dell’immagine dei ristoranti italiani all’estero che garantiscono il rispetto degli standard di qualità dell’ospitalità italiana;

la creazione di una rete internazionale che consenta la realizzazione di eventi promozionali delle eccellenze produttive italiane.

La Camera di Commercio Italiana per la Romania vuole farsi portavoce dello spirito che sottende il premio: l’Ospitalità Italiana, quella genuina, che non conosce distanze e anzi è tanto piu’ evidente quanto piu’ distante dall’Italia.
Sono i ristoranti italiani all’estero i veri protagonisti dell’iniziativa in quanto ambasciatori non solo del gusto ma anche del vero spirito italiano richiamando atmosfere di una patria si’ lontana ma sempre presente.

Crediamo fermamente anche nel valore dei prodotti italiani come rappresentanti del nostro Paese nel mondo: oltre a cultura e tradizioni, esistono sapori e odori capaci di proiettare con la mente in altri luoghi richiamando la terra che ne ha dato i natali.
Ma proprio come ogni prodotto Made in Italy anche l’enogastronomia ha necessitá di essere tutelata da tutta una serie di problematiche quali contraffazioni o difficoltá di reperibilitá all’interno dei mercali locali esteri.

All’interno della CCIpR è presente il Desk “Ospitalità Italiana”, con una persona dedicata la quale si occupa di tutte quelle tematiche relative all’informazione e promozione dei prodotti italiani di provenienza certificata e garantita. Inoltre il desk si adopererá per fornire informazioni riguardo problematiche quali tracciabilitá, contraffazione, italian sounding oltre a registrare la presenza di criticitá gestionali riguardo l’approvvigionamento, i dazi doganali, ecc.

Sfruttando le conoscenze che la Camera puó vantare dopo un’esperienza quasi ventennale, riconosciamo la necessitá di dedicare una figura del nostro team a questo progetto.

Desk Ospitalità Italiana

Come ottenere il marchio Ospitalità Italiana

L’iter per ottenere il marchio Ospitalità Italiana è un percorso rigoroso che passa attraverso varie fasi:

1) la singola struttura decide di sottoporre la propria candidatura alla Camera di Commercio;
2) dopo un controllo preliminare, il ristorante viene sottoposto ad una scrupolosa valutazione del livello di qualità dei servizi offerti, con una visita in loco da parte del personale camerale;
3) concluse le valutazioni tecniche, le candidature vengono deliberate dal Comitato di Valutazione, che attribuisce, previo accertamento del rispetto dei requisiti, la certificazione “Ospitalità Italiana, Ristoranti Italiani nel Mondo”.

Il marchio Ospitalità Italiana rappresenta un’importante garanzia per il turista, ma offre anche alle aziende che aderiscono all’iniziativa l’occasione per una costante e puntuale supervisione del loro impegno.